28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAttualitàIl Carnevale arriva anche a Spoleto: presentata la 190esima edizione della kermesse

Il Carnevale arriva anche a Spoleto: presentata la 190esima edizione della kermesse

Pubblicato il 1 Febbraio 2018 16:04

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Spoleto è pronta ad abbracciare il suo Carnevale. Scalda i motori la 190esima edizione della kermesse più pazza dell’anno, che per il 2018 celebrerà la sua storia attraverso una mostra con documenti e materiali di archivio. L’esposizione è programma nei locali dell’ex monte di Pietà in via Saffi e verrà inaugurata sabato 3 febbraio alle 12, rimanendo allestita per dieci giorni. Altra novità di questa edizione, che ha coinvolto oltre 1000 persone, la speciale slitta di Babbo Natale, realizzata in occasione delle riprese di Don Matteo 11, che aprirà la sfilata dei carri. Le sfilate sono previste domenica 4 e domenica 11 febbraio a partire dalle 14.30. Domenica 4 febbraio il percorso della sfilata partirà da via San Carlo, per spostarsi poi in via Matteotti, piazza Libertà, Corso Mazzini, via Tobagi, via Filitteria, largo Gigli, via Vaita Sant’Andrea, via Pierleone, via Cecili, via Anfiteatro, Piazza Garibaldi. Domenica 11 febbraio invece il percorso partirà da via Flaminia, viale Trento e Trieste, via Marconi, via Repubblica, via Risorgimento per finire nell’area antistante l’Emi. Martedì 13 febbraio alle 14 è in programma una festa di quartiere al verde attrezzato al San Martino in Trignano. Tornando alla mostra, curata da Lorenzo Bisogni, Angelo Gelmetti e Marco Rosati, gli orari di apertura saranno dalle 10 alle 14.30 e dalle 16 alle 18. Questi i titoli dei carri di quest’anno: Oceania(Amici di Cortaccione in collaborazione con la sezione scenografia del liceo artistico di Spoleto), Biancaneve e i sette nani (Centro integrato per l’infanzia di Morgnano), Wozzappando su pe u ravale (Gli avanti tutta di Beroide e Campello), Let’s start coding, divertiamoci insieme (2° Circolo Didattico Spoleto), Paperissimi Sprint (Via Marconi), Carro a sorpresa (Piccioni Aleandro San Nicolò), Social network (Rione San Nicolò) e Faraonico Egitto (San Martino in Trignano).

Articoli correlati