18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualità“Colfiorito gravel”, oltre 180 ciclisti tra gli altopiani Plestini

“Colfiorito gravel”, oltre 180 ciclisti tra gli altopiani Plestini

Pubblicato il 4 Luglio 2023 08:55

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Un’edizione “zero” che fa ben sperare per il futuro. Stiamo parlando della “Colfiorito gravel”, la manifestazione cicloturistica dedicata agli amanti delle due ruote che si è svolta domenica scorsa nella montagna folignate. Ad organizzarla tre associazioni sportive: Cicli Clementi, La Francescana e Pale Guerru Hero, con il patrocinio del Comune di Foligno e il sostegno della Pro Loco di Colfiorito. Oltre 180 i partecipanti a questa prima edizione “pilota”, che hanno potuto ammirare la bellezza dei sette altopiani Plestini e la natura incontaminata della montagna folignate attraverso due percorsi, di 52 e 82 chilometri, rispettivamente di 700 e 1530 metri di dislivello. Le presenze hanno visto ciclisti provenienti quasi esclusivamente da fuori regione, provenienti da ogni parte d’Italia per scoprire un territorio ancora poco esplorato ma vocato al cicloturismo, con splendide strade bianche e sentieri che attraversano il meraviglioso Parco naturale di Colfiorito. Alla pedalata era affiancata una passeggiata a piedi nell’Oasi naturalistica del Parco regionale di Colfiorito con visita al Museo Naturalistico. Grande entusiasmo dei partecipanti e degli accompagnatori che hanno manifestato notevole apprezzamento per l’organizzazione, i percorsi, l’accoglienza e per le eccellenze enogastronomiche locali offerte in degustazione nei meravigliosi ristori situati nel Castello di Popola, a Caposomigiale e ad Annifo, tra colorati prati in fiore. Gli organizzatori, soddisfatti per i risultati conseguiti e l’apprezzamento ottenuto, sono già al lavoro per la secondo edizione che si terrà a giugno 2024.

Articoli correlati