21.2 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomePoliticaElezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Elezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Funzionario giudiziario in pensione, Gentili proviene dal mondo dell'associazionismo e punterà a “generare un necessario e proficuo cambiamento”

Pubblicato il 14 Aprile 2024 11:58 - Modificato il 15 Aprile 2024 15:53

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In bici lungo la Flaminia tra Foligno e Spoleto

In bici lungo la Flaminia. Protagonista un uomo che,...

Elezioni, Foligno Domani punta alla “rigenerazione del tessuto sociale”

Nata due mesi fa a sostegno della candidatura a sindaco di Mauro Masciotti all'interno della coalizione progressista, la lista civica si è presentata con i suoi uomini e le sue donne alla città, dicendosi pronta a lavorare su famiglie, sanità, cultura e partecipazione

Foligno, sorpreso a bucare le ruote di un’auto in sosta: a far scattare l’allarme una donna

L’uomo già nelle scorse settimane si era reso responsabile di episodi simili a quello avvenuto nella serata di venerdì in via Chiavellati. Ad intervenire un agente della polizia locale fuori servizio, poi l’arrivo dei poliziotti di via Garibaldi

A Montefalco c’è il nome dello sfidante di Daniela Settimi. All’attuale assessore al Turismo, candidata per il centrodestra, si opporrà Alfredo Gentili. Funzionario giudiziario in pensione, Gentili ha annunciato la sua candidatura nata “dalle continue e insistenti sollecitazioni provenienti dal mondo dell’associazionismo locale – scrive in una nota – che chiede una netta discontinuità con l’attuale Giunta per generare un necessario e proficuo cambiamento”. Per oltre venti anni Alfredo Gentili ha fatto parte dell’Accademia per la cultura, l’arte e la storia locale di Montefalco, dove ha ricoperto sia il ruolo di segretario che di presidente. Impegno svolto anche all’interno dell’associazione Sbandieratori e musici di Montefalco, “di cui – precisa – ho contribuito alla fondazione e che, da tempo, sta riscuotendo numerosi successi su tutto il territorio nazionale per merito acclarato dei suoi giovani associati, orgoglio ed eccellenza della nostra città”. A livello sportivo, Gentili ha fatto parte anche dell’Ac Montefalco mentre, da ultimo, è stato anche presidente del Consiglio dei Saggi per la Fuga del Bove. “I contatti già avviati con le singole associazioni e diverse realtà sociali ed economiche presenti sul territorio – conclude la nota inoltrata da Gentili – continuano alacremente e con evidente riscontro”.

Articoli correlati