22.8 C
Foligno
lunedì, Maggio 27, 2024
HomeCronacaFoligno, evade dai domiciliari e viene “pizzicato” con la marijuana

Foligno, evade dai domiciliari e viene “pizzicato” con la marijuana

Per un cinquantanovenne, che doveva scontare più di un anno di reclusione per rapina, si sono aperte le porte del carcere per non aver rispettato la misura alternativa. A scoprirlo sono stati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile

Pubblicato il 27 Aprile 2024 12:02 - Modificato il 28 Aprile 2024 10:09

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Gli anziani al centro delle priorità dei futuri sindaci: l’appello di Uil in vista delle elezioni

Elisa Leonardi chiede il “coinvolgimento attivo delle amministrazioni locali per costruire insieme bilanci e strumenti per risolvere le problematiche esistenti”. Tra le criticità segnalate l’accesso ai servizi, mobilità, solitudine e difficoltà nel sostentamento

Foligno, ancora pochi giorni per iscrivere i propri figli ai nidi comunali

Il termine ultimo per presentare le richieste di accesso al servizio per l’anno educativo 2024/2025 è fissato al 31 maggio prossimo. Le istanze andranno inoltrate esclusivamente online attraverso il sito istituzionale di palazzo Orfini Podestà

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Doveva scontare i domiciliari, ma i carabinieri lo hanno sorpreso fuori dal proprio domicilio. Così, per un 59enne si sono spalancate le porte del carcere. A scoprire l’uomo sono stati i militari del Nucleo operativo radiomobile della locale compagnia, che lo hanno arrestato e portato a Capanne. Il reato contestato è quello di evasione, considerando che lo scorso 12 febbraio l’uomo aveva ottenuto i domiciliari per scontare la pena a un anno, un mese e ventidue giorni di reclusione per rapina. Durante il controllo del territorio, i carabinieri lo hanno fermato fuori dal proprio domicilio in un orario in cui non poteva lasciare l’abitazione. Inoltre, gli accertamenti dei militari hanno fatto saltare fuori 4 involucri contenenti una modica quantità di marijuana, immediatamente sequestrata. L’Ufficio di sorveglianza di Spoleto, una volta ricevuta la segnalazione dei carabinieri di Foligno ha sospeso i domiciliari, disponendo nei confronti del 59enne il carcere.

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati