21.2 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomePoliticaIndebitamento Comune di Foligno, Barbetti: “In cinque anni cresciuto di 7 milioni”

Indebitamento Comune di Foligno, Barbetti: “In cinque anni cresciuto di 7 milioni”

La consigliera del Partito democratico fa il punto sui mutui contratti dall'amministrazione Zuccarini durante il mandato 2019/2024. I numeri emersi nel corso dell'ultimo consiglio comunale

Pubblicato il 5 Maggio 2024 11:41 - Modificato il 5 Maggio 2024 19:40

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In bici lungo la Flaminia tra Foligno e Spoleto

In bici lungo la Flaminia. Protagonista un uomo che,...

Elezioni, Foligno Domani punta alla “rigenerazione del tessuto sociale”

Nata due mesi fa a sostegno della candidatura a sindaco di Mauro Masciotti all'interno della coalizione progressista, la lista civica si è presentata con i suoi uomini e le sue donne alla città, dicendosi pronta a lavorare su famiglie, sanità, cultura e partecipazione

Foligno, sorpreso a bucare le ruote di un’auto in sosta: a far scattare l’allarme una donna

L’uomo già nelle scorse settimane si era reso responsabile di episodi simili a quello avvenuto nella serata di venerdì in via Chiavellati. Ad intervenire un agente della polizia locale fuori servizio, poi l’arrivo dei poliziotti di via Garibaldi

“In cinque anni si è arrivati a un indebitamento di circa 12 milioni”. A dirlo è la consigliera comunale del Partito democratico, Rita Barbetti. La stessa che fa il punto della situazione legata all’“esposizione” del Comune di Foligno negli ultimi cinque anni. Quelli che coincidono con l’amministrazione uscente guidata dal sindaco Stefano Zuccarini, quindi durante il mandato 2019/2024. I numeri sono emersi nel corso dell’ultimo consiglio comunale, così come erano stati anticipati nella I commissione consiliare. “Il totale dell’indebitamento nei cinque anni è di 7 milioni di euro – specifica l’esponente Dem -. All’inizio del mandato, eredità delle amministrazioni precedenti, era di circa 5 milioni. In cinque anni, con periodi di stasi causa Covid e con afflusso di fondi Pnrr, si è arrivati a un indebitamento di circa 12 milioni, che dovranno essere restituiti con gli interessi dai cittadini”. Successivamente, Rita Barbetti elenca anche i vari mutui sottoscritti nel corso di questi ultimi anni: “Nel 2020, 812mila euro per ricostruire l’ex palestra di via Nazario Sauro, 250mila euro per la manutenzione delle strade e altri 450mila euro sempre per la manutenzione delle strade. Nel 2021, mutuo di 130mila euro per percorso pedonale Conce e 180mila euro per la pavimentazione di Treggio. Nel 2022, mutuo di 1 milion e 175mila euro per l’acquisto di un capannone e 3 milioni di euro euro per la manutenzione delle strade. Nel 2023, mutuo di 999mila euro per la manutenzione delle strade”.

Articoli correlati