22.3 C
Foligno
martedì, Maggio 28, 2024
HomePoliticaElezioni, a Spello in tre si contendono la fascia tricolore

Elezioni, a Spello in tre si contendono la fascia tricolore

Moreno Landrini, Simone Tili ed Elisa Capodicasa i candidati sindaco pronti a darsi battaglia in campagna elettorale per la conquista dello scranno più alto di Palazzo comunale. Presentate le liste: ecco tutti gli aspiranti consiglieri della Splendidissima Colonia Julia

Pubblicato il 13 Maggio 2024 16:50 - Modificato il 13 Maggio 2024 16:51

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Quintana, domenica le prove ufficiali: inizia La Mora

L’ordine di partenza per l’ultimo test dei binomi prima della Sfida di metà giugno è stato sorteggiato durante la Cena Grande. Prime prove ufficiali per Mario Cavallari del Morlupo e Lorenzo Savini del Croce Bianca al loro esordio alla Giostra

Dalle parrocchie di Foligno e Assisi alla Quintanella di Scafali: in quasi 200 per la Gmb

Le due città umbre hanno risposto presente alla chiamata di Papa Francesco per la prima Giornata mondiale dei bambini ospitata allo stadio Olimpico di Roma. Per la piccola Vittoria di 9 anni anche l’incontro con il Santo Padre

Zuccarini replica ai progressisti sul “caso Belfiore”: “Accusa falsa e tendenziosa”

Dopo la “denuncia” di allontanamento e identificazione ingiustificata di due anziani dall’incontro pubblico del centrodestra, il sindaco interviene per difendere l’operato delle forze dell’ordine e accusa il centrosinistra di “beceri fini propagandistici e politici”

Moreno Landrini, Simone Tili, Elisa Capodicasa. Sono questi i nomi dei candidati sindaco per Spello, che concorreranno alle amministrative dei prossimi 8 e 9 giugno. Tra questi rientra anche l’attuale primo cittadino Moreno Landrini, che si propone per il terzo mandato con la lista “Insieme per Spello” e una squadra composta da sei donne e sei uomini. Nello specifico, a concorrere a sostegno del candidato: Daniele Rosignoli, Elisa Narcisi, David Pieroni, Rosanna Zaroli, Enzo Napoleoni, Maria Grazia Bertini in Benedetti, Niccolò Liberatori, Lucia Crisanti, Carlo Stelletti, Loredana Bertini in Asia, Luca Ramazzotti e Laura Picchio. Riassumendo i punti del programma, con al centro tematiche relative alla partecipazione, alla salute pubblica, alla pace e allo sviluppo, la lista di Landrini si propone di promuovere la coesione territoriale, partendo dagli interventi infrastrutturali in tutto il territorio comunale; riesaminare il Piano regolatore generale; valorizzare il Parco del Monte Subasio e il progetto connesso della fascia olivata Assisi-Spoleto; incentivare la sicurezza, sia come protezione fisica dell’individuo che come protezione civile; tutelare la salute come bene comune attuando collaborazioni con l’Usl e le associazioni del territorio; proteggere e valorizzare il patrimonio storico, archeologico, culturale e artistico, tramite il restauro delle mura urbiche, dell’“Anello dell’acquedotto romano”, la realizzazione del Museo delle Infiorate e del Museo Archeologico, spazi museali per ospitare il “Rescritto di Costantino”. E ancora porre attenzione al lavoro e all’innovazione, rilanciando la collaborazione con le associazioni di categoria per agire sull’occupazione, la formazione e la riqualificazione; porre al centro i giovani tramite uno scambio intergenerazionale.

A presentare la sua candidatura anche Simone Tili con la lista “Progetto Spello”, animata dallo slogan elettorale #facciamoladifferenza. L’entourage a sostegno del candidato sindaco è composto da: Diego Angelucci, Sergio Felicioni, Nazzareno Fuso, Federico Lanna, Paolo Lillocci, Federica Menghinella, Maria Pia Pascucci, Costanza Ruffinelli, Lorenzo Sensi, Diego Tordoni, Katia Tordoni, Pietro Paolo Villamena. “Una squadra – fanno sapere da ‘Progetto Spello’ – che vuole fare la differenza rispetto al passato mettendo in campo le migliori energie e professionalità della città, con candidati che si distinguono per competenza e professionalità acquisite nei loro rispettivi ambiti lavorativi. È necessario un rinnovamento della classe dirigente per affrontare le sfide che presentano gli scenari futuri, in sinergia con il governo centrale e regionale”.

A concorrere per la carica di sindaco, infine, Elisa Capodicasa con la lista “Scelta civica per Spello” e i seguenti sostenitori: Giuliano Garbati, Manolo Pesci, Enrico Sozi, Anna Tini Brunozzi, Giuliano Zuccari, Maria Chiara Contili, Marco Gammaidoni, Luca Aristei, Stefano Ghiandoni, Cristian Carbonari, Ester Catalano e Giulia Ceccacci.

Articoli correlati