12.6 C
Foligno
sabato, Giugno 15, 2024
HomeCulturaCon Eteria la promozione del territorio passa per i libri, la musica,...

Con Eteria la promozione del territorio passa per i libri, la musica, le mostre e il cibo

Attiva a Foligno una nuova associazione culturale, nata da un’idea dell’imprenditrice e scrittrice Sara Ortolani. Tra i primi eventi in agenda la festa del tesseramento e il Festival del giallo con Antonio Fusco, Alessandro Maurizi, Nora Venturini e Pierdante Piccioni

Pubblicato il 6 Giugno 2024 18:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ordigno della prima guerra mondiale rinvenuto in via Pietro Gori

Il ritrovamento nel pomeriggio di venerdì in un angolo di un cortile condominiale. Sul posto le forze dell’ordine in attesa dell’arrivo degli artificieri

Quintana, annunciati i binomi in campo per la Sfida

Dal ritorno in pista di Luca Innocenzi all’esordio di Luca Savini e Mario Cavallari, tutto è pronto a Foligno per la singolar tenzone che si disputerà sabato 15 giugno al Campo de li Giochi di via Nazario Sauro

Idrico, la Uiltec-Uil attacca Vus: “Dalla direzione scelte unilaterali”

Il sindacato insieme alle proprie Rsu denuncia la mancanza di condivisione su polita industriale e piani di investimento della società e auspica l’immediata apertura di un tavolo di confronto sulle decisioni che riguardano il futuro dell’azienda

Uniti da un obiettivo comune. Lo dice l’etimologia del nome scelto, ma anche la mission che si è data la nuova associazione culturale costituita a Foligno. Si tratta di “Eteria”, un progetto che vede insieme un gruppo di amici che condividono la passione per l’arte e la lettura. Un passione che li porterà già dalle prossime settimane ad organizzare eventi di carattere culturale che coinvolgeranno la città di Foligno ma anche i comuni limitrofi.

Nata da un’idea dell’imprenditrice e scrittrice Sara Ortolani, forte dell’esperienza del Festival del Fantasy e del format “Oggi cucino io”, realizzati in collaborazione con Sara Ruffinelli, l’associazione Eteria vede tra i soci fondatori Elena Proietti, Simona Ceccotti, Daniele Cecconi, Fabrizio Cecconi e Luca Tini Brunozzi. Obiettivo dichiarato la promozione sociale e culturale del territorio attraverso l’organizzazione di incontri con scrittori, festival, appuntamenti in musica, mostre ed enogastronomia a valorizzare le eccellenze umbre. Eventi aperti a tutti e pensati per tutte le fasce d’età.

Il primo appuntamento è in programma per sabato 8 giugno, alle 18, nella sede della Pro loco di Cave, che ospiterà la festa del tesseramento. Un incontro per ampliare la platea dei soci, realizzato in collaborazione con l’associazione Amici di Casale. A distanza di qualche settimana, invece, il primo grande evento di Eteria, quello con il Festival del giallo. In calendario per sabato 22 giugno, si terrà al Complesso museale San Francesco di Trevi. Il programma prevede alle 10 il taglio del nastro del festival e l’apertura degli stand espositivi. Poi, nel pomeriggio, alle 18, una tavola rotonda e un incontro con alcuni autori di fama nazionale. Ospiti saranno, infatti, gli scrittori Antonio Fusco, Alessandro Maurizi, Nora Venturini e Pierdante Piccioni, moderati dal giornalista e scrittore Mauro Valentini. 

Articoli correlati