28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCronacaDimenticano lo zaino con la droga in una struttura ricettiva: denunciati tre...

Dimenticano lo zaino con la droga in una struttura ricettiva: denunciati tre giovani

Il gruppo si è allontanato velocemente forse spaventato dal possibile arrivo delle forze dell’ordine. All’interno della borsa, lasciata dentro un armadio e trovata dal proprietario, i carabinieri hanno rinvenuto 400 grammi di hashish e 120 grammi di marijuana

Pubblicato il 4 Luglio 2024 15:50 - Modificato il 5 Luglio 2024 15:00

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Lasciano in tutta fretta la struttura ricettiva nella quale si trovavano, dimenticando però lo zaino nel quale avevano nascosto la droga. È così che sono finiti nei guai una 19enne folignate, un 21enne di origini tunisine senza fissa dimora ed un 16enne, tutti e tre denunciati in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Teatro della vicenda il centro storico di Foligno. È, infatti, in una struttura ricettiva del cuore cittadino che la 19enne aveva prenotato, tramite un sito online, una stanza da utilizzare come appoggio per gli altri due giovani. Quando, però, il 21enne ed il 16enne sono arrivati in piena notte, il gestore della struttura ha manifestato delle rimostranze sulla loro presenza nella stanza. È stato a quel punto che i tre, forse spaventati dal possibile arrivo delle forze dell’ordine, si sono velocemente allontanati a piedi per le vie del centro, senza fare più ritorno.

Entrato nella camera occupata dai ragazzi, il proprietario della struttura ha trovato all’interno di un armadio uno zaino e ha chiamato il 112. Ad intervenire sono stati i militari del nucleo operativo della Compagnia dei carabinieri di Foligno, che all’interno della borsa hanno rinvenuto 400 grammi di hashish, confezionati in quattro cilindretti, e 120 grammi di marijuana, conservati in un vaso in vetro.

Avviate dunque le indagini che, grazie anche all’acquisizione delle immagini di videosorveglianza delle telecamere comunali, hanno permesso l’identificazione dei tre giovani e di ricostruire l’esatta dinamica di quanto avvenuto.

Terminati tutti gli accertamenti la 19enne e il 21enne sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Spoleto, mentre il 16enne a quella per i minori di Perugia. Per tutti e tre l’ipotesi di reato, come detto, è di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Sequestrata, invece, la droga rinvenuta all’interno dello zaino.

Articoli correlati