11.9 C
Foligno
mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeCronacaSpoleto si prepara all'ultimo dell'anno tra spettacoli è ordinanze anti fuochi d'artificio

Spoleto si prepara all’ultimo dell’anno tra spettacoli è ordinanze anti fuochi d’artificio

Pubblicato il 31 Dicembre 2017 09:59

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Foligno incontro su “Demografia e crescita: il futuro di città e borghi dell’Umbria”

Il dibattito è organizzato dall'associazione Cifre e dal Rotary Club di Foligno ed è in programma per giovedì 18 aprile (ore 18). La relazione sarà del professor Giuseppe Croce

Sisma ’97, dalla Regione 210mila euro per la Casa castellana di Sant’Eraclio

Il finanziamento che arriva da palazzo Donini servirà per recuperare e mettere in sicurezza lo storico edificio. Il sindaco Stefano Zuccarini: “Tornerà ad essere un punto di riferimento”

Rifiuti, non solo aumenti Tari. Uil: “Differenziata sia sostenibile”

Il sindacato ha espresso preoccupazione per i lavoratori del settore e i cittadini che continuano a subire aumenti in bolletta, a fronte di un servizio non sempre efficiente. I territori del Sub ambito 3, di cui Foligno fa parte, potrebbero subire un aumento tra l’8% e il 9%

A Spoleto nella notte di Capodanno va in scena “Trance Continental Express” uno spettacolo in esclusiva per l’Italia che riempirà la città di suoni, colori, musica. L’appuntamento è in Piazza della Libertà, dalle ore 23. Un evento di grande suggestione grazie al team creativo della società francese Danny Rose che ha già portato il suo spettacolo in Tunisia, Ecuador, Senegal, India, Cuba, Romania, Argentina, Ungheria, Brasile, USA, Cina e Australia. E ora sbarca in Italia, a Spoleto.mDanny Rose è una società specializzata nell’ideazione e realizzazione di grandi spettacoli audiovisivi, esperienze immersive multimediali e pionieristiche nello sviluppo del mapping interattivo 3D sulle più diverse superfici urbane, su palazzi e architetture, installazioni multimediali. Attraverso la proiezioni sui palazzi della piazza, verrà messo in scena un grande viaggio visivo e sonoro diviso in due capitoli che avranno la mezzanotte come spartiacque. Un vero e proprio storytelling che amplierà il suo raggio di azione, partendo dal nostro Paese per poi abbracciare tutti e cinque i continenti. La prima parte, accompagnata dalle note dei Rione Junno, sarà infatti un omaggio all’immaginario e al patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico del Sud Italia che avrà la durata di circa un’ora. Dopo la mezzanotte, dopo i brindisi di rito e i fuochi di artificio che prenderanno vita sulle facciate dei palazzi di piazza della Libertà, partirà il treno di Trance Continental Express che attraverserà culture, Paesi, tradizioni del mondo con il live set a cura di Andrea Belli e di Narayana. ORDINANZE – E per la notte di San Silvestro parcheggi e percorsi meccanizzati della mobilità alternativa in resteranno in funzione fino alle ore 4 del 1° gennaio. Inoltre, in occasione degli eventi di fine anno organizzati dal Comune per la Notte di San Silvestro, in ottemperanza alla circolare della Prefettura in merito alla “Gestione della sicurezza nelle manifestazioni pubbliche” e in considerazione delle esigenze di pubblico interesse e di ordine pubblico, la giunta comunale ha deciso, emettendo specifica ordinanza che, dalle ore 21,30 del 31 dicembre 2017 alle ore 2,30 del 1° gennaio 2018 in tutto il centro e nucleo storico della città di Spoleto, venga vietata la vendita di bevande da asporto in bottiglie di vetro e lattine, a meno che la somministrazione e la consumazione non avvengano all’interno dei locali. È vietato anche l’utilizzo di bottiglie di vetro e lattine nelle aree pubbliche. L’ordinanza specifica anche il divieto di utilizzo di fuochi d’artificio, botti e petardi di qualsiasi genere nei seguenti luoghi: Piazza della Libertà, via S. Agata, Corso Mazzini, Largo Ferrer, via del Mercato, Piazza del Mercato, via Arco di Druso, via Brignone, via B. Egio e tratto di viale Matteotti incrocio via B. Egio-via Monterozze direzione piazza della Libertà.

Articoli correlati