22.7 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeEconomia"Foligno 365", in una brochure tutti gli appuntamenti del 2018 in città

“Foligno 365”, in una brochure tutti gli appuntamenti del 2018 in città

Pubblicato il 1 Marzo 2018 15:33

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate
“Foligno 365-2018”. è questo il titolo della programmazione sotto forma di brochure presentata stamane da parte del Comune di Foligno. In essa sono consultabili tutti gli eventi che quest'anno avranno luogo nella città della Quintana. Un opuscolo colorato ed accattivante che, come hanno spiegato l'assessore Giovanni Patriarchi, il dirigente dell'area economica Ezio Palini, il responsabile del servizio turistico Guido Chiodini ed il coordinatore dell'area turismo e promozione integrata di Sviluppumbria Chiara Dall'Aglio, è il frutto della collaborazione tra i due enti. Un biglietto da visita, dunque, per conferire alla città di Foligno una visibilità su scala nazionale e non solo. “E' opportuno programmare gli eventi – ha dichiarato Palini – per promuovere Foligno anche fuori regione, in virtù del fatto che la città ha iniziato a rapportarsi con altre realtà, quali per esempio quella della regione Marche”. Un esperimento, quello della brochure, già iniziato nel 2017 con l'edizione dell'anno zero, e che è stato reso possibile grazie al lavoro di Fabio Roscini. Giovanni Patriarchi ha affermato che “Foligno vanta numerose eccellenze, come quelle storiche, artistiche, culturali e naturalistiche, che vanno valorizzate. Questo opuscolo – ha proseguito Patriarchi - è solo una parte del lavoro in essere: stiamo infatti preparando una pagina Facebook ed un sito internet utile a promuovere il turismo nella nostra città. Foligno, del resto, è stata ferita dal sisma e questo ha provocato un calo di presenze”. Un modo, quindi, per reagire alle profonde conseguenze che il terremoto ha fatto registrare anche nel settore del turismo. Un primo passo per allargare l'orizzonte della città umbra sarà la partecipazione alla fiera di Berlino, “possibile – ha proseguito  l'assessore Patriarchi - mediante l'invio di filmati e materiale multimediale riguardante la nostra città”. Del resto, come ha ricordato la Dell'Aglio, Foligno si è già affacciata sul fronte estero facendo sfilare nella Grande Mela una delegazione del corteo della Quintana lo scorso ottobre. “Vogliamo associarci a eventi che possano rappresentare la regione all'estero – ha continuato la Dell'Aglio -  e raggiungere una collaborazione stabile con l'Ente Giostra, in quanto vorremmo fare della manifestazione storica un focus per la stampa estera. Per questo, invitiamo a continuare ad estendere il materiale anche in inglese”. “Foligno 365-2018”, inoltre, si pone sula scia degli strumenti di promozione già esistenti, come il portale Umbria Tourism. “In programma – ha segnalato Guido Chiodini - c'è anche la partecipazione di Foligno alla mostra di Trieste, e l'aggiornamento del sito www.valleumbra.it ”. Segnaliamo altri link utili: www.folignoturismo.it e www.turismovalleumbra.it. 

Articoli correlati