31.8 C
Foligno
martedì, Giugno 18, 2024
HomeEconomiaKnoll, nello stabilimento di Foligno vince la Cgil

Knoll, nello stabilimento di Foligno vince la Cgil

Pubblicato il 27 Giugno 2019 16:38 - Modificato il 5 Settembre 2023 14:51

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Sagrantino, cinque stelle per l’annata 2020

Si è chiusa “A Montefalco”, la presentazione riservata alla stampa nazionale e internazionale e agli operatori di settore delle nuove annate prodotte nel territorio del Consorzio Tutela Vini Montefalco. Daniel Tamburri ha vinto il concorso dedicato ai sommelier

Al via all’edizione estiva del Dancity

Da venerdì 21 a domenica 23 artisti poliedrici e di fama mondiale si alterneranno tra musica elettronica e non solo, tra gli splendidi vigneti di due cantine montefalchesi

A Sant’Eraclio il carnevale è grande protagonista anche d’estate

Dal 26 giugno al 7 luglio torna per il terzo anno consecutivo la “summer edition” della manifestazione promossa dall’associazione guidata da Fabio Bonifazi. In programma la sfilata in notturna delle creazioni allegoriche, buon cibo e tanta musica

La Fillea Cgil torna ad essere il primo sindacato alla Knoll di Foligno (nelle precedenti elezioni aveva prevalso la Filca Cisl). Nella giornata mercoledì si sono svolte infatti nel sito di Sant’Eraclio le elezioni per il rinnovo delle rsu. Hanno partecipato al voto 86 lavoratori dei 102 aventi diritto (oltre l’80%) e la Fillea Cgil ha ottenuto 47 voti, pari al 54,2%. Al secondo posto la Filca Cisl con 35 voti pari al 41,5%, terza la Feneal Uil con 4 voti, ovvero il 4,3 %. La Fillea Cgil elegge 2 rappresentanti su 4 nella nuova rsu: Fabrizio Mattioli (primo degli eletti con 27 voti) e Stefano Mariottini. “Ringraziamo tutti i lavoratori per lo splendido risultato che rafforza il sindacato in una delle più importanti aziende del territorio e del settore – commentano Augusto Paolucci, segretario generale della Fillea Cgil dell’Umbria e Carlo Manni che per la Fillea segue l’azienda -. Ora lavoriamo tutti insieme per consolidare e qualificare i diritti dei lavoratori e per aprire nuova prospettive per lo sviluppo e il lavoro nel nostro territorio. Contrariamente ai tanti seminatori di sfiducia, questi risultati dimostrano che il sindacato e la Fillea Cgil godono di ottima salute, conseguenza da un elemento fondamentale: il consenso democratico dei lavoratori. Ancora una volta grazie ai lavoratori Knoll”.

Articoli correlati