17.6 C
Foligno
sabato, Giugno 22, 2024
HomeCronacaGiro di spaccio in piazza del Grano: due gli arresti e denuncia...

Giro di spaccio in piazza del Grano: due gli arresti e denuncia per un minorenne

Rinvenuti e sequestrati due etti e mezzo di hashish, alcune dosi di cocaina e marijuana e oltre 2.100 euro. A far scattare l’operazione condotta dagli agenti del Commissariato di via Garibaldi, le segnalazioni di alcuni residenti

Pubblicato il 6 Giugno 2024 15:43 - Modificato il 7 Giugno 2024 15:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

L’arcivescovo ordinario militare per l’Italia in visita alla “Gonzaga”

Tappa folignate per monsignor Marcianò per conoscere le peculiarità del Centro di selezione e reclutamento nazionale dell’Esercito. “Ente dal compito fondamentale per individuare chi è chiamato a garantire difesa e democrazia”

Trevi si tinge di “giallo” con importanti firme della letteratura

In occasione della “Notte Romantica” il borgo umbro ospiterà il festival dedicato a uno dei settori letterari più amati dai lettori. In arrivo scrittori del calibro di Antonio Fusco e Pierdante Piccioni

L’annuncio della Usl 2: “Assunti 32 nuovi infermieri a tempo determinato”

La delibera a firma del direttore generale Pietro Carsili del 21 giugno dispone l'implementazione della dotazione organica nei territori e negli ospedali. Cinque lavoreranno nell'ospedale di Foligno, quattro nel Distretto

C’è anche un minorenne nell’operazione condotta dagli agenti del Commissariato di Foligno, diretto dal vice questore aggiunto Adriano Felici, che mercoledì 5 giugno ha portato ad interrompere un giro di spaccio con base in piazza del Grano, a Foligno. Operazione che si è conclusa con l’arresto di due cittadini di origini tunisine e la denuncia di un terzo giovane, come detto minorenne. A tutti e tre viene contestato il concorso per detenzione e spaccio di droga.

Determinante, ancora una volta, la collaborazione dei residenti che con le loro segnalazioni – effettuate in parte anche attraverso l’applicazione “YouPol” della Polizia di Stato -, hanno dato il là all’attività di indagine da parte degli agenti. Sono stati proprio i residenti, infatti, a denunciare la presenza nella zona, tanto nelle ore diurne quanto in quelle notturne, di un piccolo gruppo di giovani sospetti.

Così, nella mattinata di mercoledì gli agenti sono entrati in azione, appostandosi nell’area di piazza del Grano. Ed è proprio in un vicolo adiacente che hanno notato tre persone cedere qualcosa prima ad un giovane e successivamente ad un’altra persona. Bloccati i due “acquirenti”, li hanno perquisiti trovandoli in possesso di cocaina ed hashish. Conferma che ha permesso ai poliziotti di fermare, subito dopo, anche i tre spacciatori e perquisirli. Sono così stati rinvenuti e sequestrati complessivamente quasi due etti e mezzo di hashish, due dosi di cocaina ed altrettante di marijuana per un peso di oltre 4 grammi, e oltre 2.100 euro, considerati verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Identificati, è emerso come due fossero cittadini tunisini maggiorenni, mentre il terzo – come detto – un minorenne risultato residente a Foligno. Per i due nordafricani è quindi scattato l’arresto in flagranza per concorso per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: su disposizione del pubblico ministero della Procura di Spoleto, i due arrestati sono stati portati in carcere a Capanne in attesa dell’udienza di convalida. Denunciato in stato di libertà per lo stesso reato, invece, il minorenne.

Articoli correlati