36.3 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeAttualitàQuintana, annunciati i binomi in campo per la Sfida

Quintana, annunciati i binomi in campo per la Sfida

Dal ritorno in pista di Luca Innocenzi all’esordio di Luca Savini e Mario Cavallari, tutto è pronto a Foligno per la singolar tenzone che si disputerà sabato 15 giugno al Campo de li Giochi di via Nazario Sauro

Pubblicato il 14 Giugno 2024 17:31 - Modificato il 15 Giugno 2024 10:22

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ancora grande caldo in Umbria. L’esperto: “Lieve calo non prima della prossima settimana”

Gli effetti del solleone si fanno sentire anche nella nostra regione. Per Fabio Pauselli di Umbria Meteo la colonnina di mercurio dovrebbe scendere di 2-3 gradi. Temperature sopra la media, ma inferiori agli scorsi anni

A Foligno prevenzione per oltre 200 cittadini con il “Progetto Cuore”

Un’indagine dell’Istituto superiore di sanità ha coinvolto un campione di folignati, con età compresa tra i 35 e i 74 anni, per valutare il rischio cardiovascolare. L’analisi ha permesso ad alcuni partecipanti di diagnosticare patologie precedentemente sconosciute

Liste d’attesa, calano di 17mila unità le prestazioni in sospeso

Un miglioramento portato dal Piano regionale ordinario di undici milioni e mezzo attuato circa due mesi fa. La presidente della Regione, Donatella Tesei: “Il progetto ha dato i suoi frutti, ma continueremo a lavorare affinché sia sempre più incisivo”

L’attesa sta ormai per terminare. Mancano infatti poco più di 24 ore e poi a Foligno sarà di nuovo tempo di Sfida. Quella tra i dieci binomi della Quintana, pronti a misurarsi con il dio Marte nella prima delle due giostre di questo 2024. Giostra, quella in programma per sabato 15 giugno, alle 21, al Campo de li Giochi di via Nazario Sauro che sarà segnata da conferme ma anche novità. A cominciare dall’esordio sull’otto di gara di due cavalieri: si tratta – com’è ormai noto – di Lorenzo Savini per il Croce Bianca e Mario Cavallari per il Morlupo. Ritorno poi in pista, dopo un anno di stop, anche per il plurivittorioso cavaliere folignate, Luca Innocenzi, che in occasione della prova straordinaria che gli è stata concessa nella mattinata di venerdì, a Daspo ormai scaduto, ha fatto ben intendere di essere pronto e determinato a recuperare il tempo perduto.

E allora, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, dall’Ente Giostra sono stati annunciati i binomi che scenderanno in campo alla conquista del palio. Ribadito anche l’ordine di partenza. Il primo binomio a misurarsi con il Campo de li Giochi sarà il Gagliardo dell’Ammanniti, Mattia Zannori, in sella a Franceschina, seguito dal Generoso de La Mora, Luca Morosini, che monterà Può Succedere. Terzo binomio in pista, quello composto dall’Animoso Riccardo Raponi e Daytona Man, per il Rione Giotti, che lascerà poi la pista al Fedele di Croce Bianca, Lorenzo Savini – come detto al suo debutto – con Sopra Hadley. Sarà, quindi, la volta dell’Ardito del Rione Badia, Lorenzo Melosso, in sella a Texas Cactus; e dell’Audace dello Spada, Tommaso Finestra, insieme a Romantic Walk, vittorioso nella Rivincita dello scorso mese di settembre. Settimo a sfidare il dio Marte sarà Luca Innocenzi: il Pertinace del Rione Cassero giostrerà con l’ormai rodato Guitto. Sarà, dunque, il turno del secondo esordiente, ossia il Baldo del Rione Morlupo, Mario Cavallari, al suo debutto con Miss Baker. A chiudere la prima tornata, così come stabilito dalla classifica stilata a seguito delle prove ufficiali del 2 giugno scorso, saranno il Moro del Rione Pugilli, Raul Spera, in sella a Run to me; e il veterano Daniele Scarponi, Furente di Contrastanga, sull’otto di gara con Temesvar.

E in attesa di vivere le grandi emozioni della Giostra, il popolo della Quintana – e non solo – si prepara ad assaporare le atmosfere barocche regalate, come sempre, dal corteo delle rappresentanze rionali, che si terrà questa sera (venerdì 14 giugno) a partire dalle 21.45 e che si snoderà lungo il centro storico cittadino. 

Articoli correlati