12.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeEconomiaFoligno, il governatore di Washington visita l'eccellenza della meccanica fine

Foligno, il governatore di Washington visita l’eccellenza della meccanica fine

Pubblicato il 16 Novembre 2017 16:25

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Zuccarini lancia la campagna elettorale con “Foligno in testa”

Tra il bilancio dei cinque anni di governo e “frecciatine” all’opposizione, dall’auditorium “Santa Caterina” ha preso il via la corsa al secondo mandato dell’attuale sindaco. Presenti gli esponenti delle forze politiche e civiche della coalizione del centrodestra

La vostra è una comunità molto attiva, di solito noi politici ci prendiamo i meriti di aziende come queste”. Sono le parole di Jay Inslee, governatore dello stato di Washington che nella giornata di giovedì ha fatto visita alle eccellenze della meccanica fine di Foligno. “La vostra – ha proseguito Inslee nel colloquio con il sindaco Mismetti – è una comunità molto attiva”. Il governatore è rimasto decisamente colpito dal suo tour folignate, iniziato all’interno dell’UmbraGroup per poi proseguire all’Ncm e poi all’Oma. Proprio all’UmbraGruop, Inslee ha incontrato anche il presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni e il Ceo dell’azienda, Antonio Baldaccini. “La vostra – ha detto il governatore dello stato americano – è una comunità molto attiva”. E se a dirlo è un amministratore come lui, c’è proprio da crederci. Già, perché nello stato di Washington hanno sede aziende come Microsoft, Boeing, Amazon. Tra loro c’è anche la sede a stelle e strisce dell’UmbraGroup, ovvero quella di Seattle. “La sua visita è dovuta al fatto che noi siamo fornitori unici di Boeing – spiega Angelo Radicioni, direttore della produzione di Umbra che ha guidato il tour con il governatore –. Inslee ha visitato la parte della fabbrica legata alla produzione di viti aeronautiche, compresa la sala test”. Appena entrato all’interno dell’Umbra Cuscinetti, il governatore ha esclamato stupito: “Ma è sempre così pulita e precisa?”. La risposta di Radicioni non si è fatta attendere: “Si, governatore. La nostra azienda è sempre così”. Un simpatico siparietto che ha confermato la cordialità di un incontro prestigioso per tutta l’Umbria.

 

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati