23.2 C
Foligno
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCronacaSicurezza, strade e acquedotto: a Spello dialogo Comune-cittadini

Sicurezza, strade e acquedotto: a Spello dialogo Comune-cittadini

Pubblicato il 10 Dicembre 2017 15:49

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Colpito da infarto, ictus e trombosi guida fino in ospedale, poi crolla nel parcheggio: salvato dai medici

Protagonista dell'incredibile vicenda un 65enne che, impossibilitato a parlare per chiedere aiuto, ha deciso di raggiungere in autonomia il "San Giovanni Battista". Straordinario lavoro di squadra da parte dei medici: gli interventi non hanno avuto complicanze

Elezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Funzionario giudiziario in pensione, Gentili proviene dal mondo dell'associazionismo e punterà a “generare un necessario e proficuo cambiamento”

A Nocera Umbra tante iniziative per ricordare Fulvio Sbarretti e Augusto Renzini

In occasione dell'ottantesimo anniversario delle due Medaglie d'oro assegnate ai carabinieri, la città delle acque ha organizzato un fitto programma che durerà fino al prossimo mese di novembre

Soddisfazione a Spello per la partecipazione dei cittadini agli incontri promossi dall’amministrazione comunale. L’ente ha dato la possibilità alla comunità di confrontarsi e approfondire gli aspetti prettamente locali, effettuando anche segnalazioni. Rete stradale, acquedotto, rete fognaria, raccolta differenziata, sicurezza, insieme al bilancio previsionale per il 2018, i principali argomenti trattati nei sei appuntamenti. Particolare attenzione è stata dedicata alle zone di Limiti e Capitan Loreto e al progetto di ampliamento dell’acquedotto. Per quanto riguarda quest’ultima località si è parlato, inoltre, della realizzazione dell’atteso centro polivalente. Nei vari incontri è stata anche affrontata la questione della manutenzione straordinaria delle strade, in particolare per quanto riguarda le vie con maggiori criticità. I cittadini di Acquatino, hanno poi manifestato l’esigenza di un ampliamento della rete fognaria, in particolare per via Santa Pia, via Pastine e via San Giuseppe; una necessità di cui l’amministrazione si farà portavoce presso gli enti competenti per procedere con la relativa progettualità. Si è anche discusso della differenziata che, con la copertura di Limiti nel 2018, coprirà l’intero territorio comunale. Per quanto riguarda la tematica della sicurezza, invece, l’mministrazione ha affermato che continuerà a mantenere alta l’attenzione sul fronte viabilità stradale e che a breve partirà l’iter per la realizzazione dell’impianto di videosorveglianza. “Gli incontri sono stati molto partecipati – ha affermato il sindaco Moreno Landrini – la condivisione di progetti e tematiche legate al territorio dall’inizio del mandato rappresenta per l’Amministrazione comunale una importante occasione per affrontare con i cittadini tematiche d’interesse comune e per raccogliere suggerimenti e nuove idee da sviluppare in futuro con nuove progettualità”.

Articoli correlati