10.6 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeEconomiaShopping natalizio, Confcommercio Foligno sorride e rilancia: “Compriamo sotto casa”

Shopping natalizio, Confcommercio Foligno sorride e rilancia: “Compriamo sotto casa”

Pubblicato il 13 Dicembre 2023 15:45

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

“Nelle prime settimane di shopping natalizio le vendite sono andate molto bene”. A certificarlo è Aldo Amoni, numero uno di Confcommercio Foligno che fa il punto della situazione sull’andamento cittadino degli acquisti nel periodo che anticipa le festività di fine anno. “I numeri sono confortanti, a partire dal giorno in cui abbiamo acceso l’albero di Natale di largo Carducci – commenta Aldo Amoni -. La città si è impegnata molto per vestirsi a festa ed è veramente bella, anche in virtù dell’offerta per grandi e piccini. Il riferimento è, ad esempio, alla pista di ghiaccio di piazza Matteotti, che sta riscuotendo un grande successo – prosegue il numero uno dei commercianti -, ma a creare grande movimento sono anche i tanti eventi che fanno da corollario agli acquisti”. Per Confcommercio quello delle festività natalizie è un momento cruciale per il bilancio dei negozianti: “Rappresenta – specifica Amoni – il 60 o 70 per cento degli incassi annuali delle attività. È per questo che chiedo anche uno sforzo al Comune, affinché in questo periodo si fermino alcuni cantieri, per permettere una migliore circolazione. Alcuni lavori sono in fase di ultimazione e questa è una buona notizia”. Bene il settore dell’abbigliamento, stesso discorso per gioiellerie e negozi di giocattoli. E, in occasione delle giornate di shopping, Confcommercio rilancia lo slogan: “Compriamo sotto casa”. “Si tratta di un invito – dice Amoni – a mantenere viva la città: comprando nei negozi dei piccoli commercianti del centro o della periferia si garantisce un futuro a queste attività”. Sul fronte dei numerosi furti che stanno interessando i commercianti della città, il presidente Amoni minimizza: “Ho letto le notizie dai giornali, ma nessun iscritto mi ha evidenziato particolari preoccupazioni. Speriamo comunque che non ci sia una recrudescenza: quando la città è illuminata, rubare diventa difficile”.

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati