23.3 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCulturaQuintana, grande successo per la Festa a Palazzo. Metelli: “Abbiamo vinto la...

Quintana, grande successo per la Festa a Palazzo. Metelli: “Abbiamo vinto la nostra scommessa”

Pubblicato il 8 Febbraio 2016 14:06 - Modificato il 5 Settembre 2023 21:32

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Un suggestivo sogno barocco, capace di far vivere un intero anno in una sola magica serata. È così che si è presentata ai 240 commensali la Festa a Palazzo d’Oro e di Vento con cui si sono aperti, domenica 7 febbraio, i festeggiamenti per il Settantennale della Giostra della Quintana di Foligno. Grandi protagonisti sono stati gli attori, i musici, i saltimbanchi e i danzatori cui è andato il merito di rappresentare il ciclo delle stagioni, un ciclo accelerato da Zefiro, il vento che soffia da ponente. A deliziare i palati dei commensali, tra un intermezzo e l’altro, è stato uno straordinario banchetto dai sapori e dagli odori tipicamente barocchi. “Abbiamo vinto la nostra scommessa – ha dichiarato soddisfatto il numero uno di palazzo Candiotti, Domenico Metelli –. Dopo la performance all’Expo 2015 di Milano – ha detto – tutti pensavano che con il banchetto proposto si fosse raggiunto l’apice delle abilità dei quintanari. Invece, con mio grande piacere – ha annunciato – il popolo della quintana ha dimostrato, di poter vincere qualsiasi sfida”. Tra gli ospiti d’onore della serata, la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ed il procuratore generale, Fausto Cardella. Dietro le quinte, invece, oltre 500 persone, guidate con grande maestria dall’“architetto della festa”, Stefano Trabalza. Un successo quello riscosso dalla Festa a Palazzo d’Oro e di Vento che ha coinvolto non solo i 240 ospiti presenti in sala, ma anche il web. Ben 15mila, infatti, le visualizzazioni raggiunte in solo due ore dalla pagina facebook Quintana Point, arricchita da contributi video in diretta.

Articoli correlati