25.1 C
Foligno
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeCronacaQuintana, il Contrastanga presenta Raponi: "Ripartiamo da lui"

Quintana, il Contrastanga presenta Raponi: “Ripartiamo da lui”

Pubblicato il 18 Febbraio 2018 14:59

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Raccolta indiscriminata di prugnoli: maxi sanzione a Foligno

Un cercatore è stato trovato in possesso di ben 230 funghi sotto misura. Fatto analogo a Valtopina, dove i carabinieri forestali sono intervenuti per sequestrare e distruggere il frutto del raccolto

Una “Lettera alla città” per combattere la povertà educativa a Foligno

Il progetto prevede la realizzazione e il potenziamento di iniziative formative che coinvolgeranno una platea di circa 2mila ragazzi tra i 5 e i 14 anni. A promuoverlo la Diocesi in collaborazione con la Fondazione San Domenico da Foligno e la cooperativa Densa

Dieci anni senza Omero Savina: in due incontri il suo amore per la montagna

Valle Umbra Trekking dedicherà alla figura di uno dei punti di riferimento del trekking italiano diverse iniziative. Si parte sabato all'ex chiesa dell'Annunziata per scoprire il significato dei cammini nella storia. Domenica escursione a Pale

Tripudio gialloblu per il nuovo cavaliere del Contrastanga. Presentazione, domenica mattina a Foligno, per Riccardo Raponi. Il neo Furente è stato accolto con grande entusiasmo dai tantissimi rionali che hanno affollato la Sala del Consiglio e dei Palii di via Piermarini. E’ stata proprio la taverna delle “Sette Selle” a fare da sfondo alla presentazione ufficiale di colui che dalla prossima Quintana di giugno vestirà i colori del Contrastanga. Ventiquattrenne originario di Recanati, Riccardo Raponi ha già corso a Foligno, esordendo con il Cassero. Poi, lo scorso anno, il giovane cavaliere ha difeso i colori del rione Croce Bianca. “E’ iniziato un nuovo percorso condiviso che parte con Riccardo Raponi – ha affermato il priore del Contrastanga, Francesco Felicioni -. Il nostro nuovo portacolori ha dimostrato di potersela giocare con tutti e, cosa non da poco, ci ha messo del suo per correre la Quintana con noi. Spero che il nostro rione lo ricambierà con grande affetto: questo per noi è un momento di ricostruzione”. Il responsabile tecnico del progetto arriva da Ascoli Piceno ed è Guido Crotali. Con lui dalle Marche arriva anche il supporto dato dalla scuderia di Massimiliano Ferri. “Sono contentissimo di questa nuova avventura – ha detto il nuovo portacolori gialloblu -. Abbiamo una scuderia con cavalli promettenti e speriamo sarà un anno pieno di emozioni”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Guido Crotali: “Ringrazio tutti per questa esperienza. Per noi di Ascoli la Quintana di Foligno è da sempre molto ambita e sarà un onore lavorare per questo rione e per questa manifestazione. Con Riccardo siamo già partiti alla grande e stiamo lavorando bene”. La presentazione si è conclusa con il priore Francesco Felicioni che ha donato al nuovo cavaliere e allo staff tecnico il fazzolettone rionale. Poi, tutti a pranzo in una fredda domenica di febbraio scaldata dai cori e dall’entusiasmo del popolo gialloblu.

 

 

Articoli correlati