31.8 C
Foligno
martedì, Giugno 18, 2024
HomeAttualitàFoligno, niente più vaccinazioni all’aeroporto. Da novembre tutti a “Ca’ Rapillo”

Foligno, niente più vaccinazioni all’aeroporto. Da novembre tutti a “Ca’ Rapillo”

Pubblicato il 26 Ottobre 2021 11:52 - Modificato il 5 Settembre 2023 11:39

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Sant’Eraclio il carnevale è grande protagonista anche d’estate

Dal 26 giugno al 7 luglio torna per il terzo anno consecutivo la “summer edition” della manifestazione promossa dall’associazione guidata da Fabio Bonifazi. In programma la sfilata in notturna delle creazioni allegoriche, buon cibo e tanta musica

Foligno, indetta una nuova assemblea pubblica sulla Variante sud

L’incontro, a quattro giorni di distanza dall’appuntamento con il ballottaggio, sarà l’occasione per fare il punto sull’impatto sociale e ambientale di una delle infrastrutture più discusse in campagna elettorale. Invitati anche i due candidati sindaco

Centocinque anni per nonna Carolina

Nata a Taranto nel 1919, la signora Rubino vive a Foligno dal 1948, dove ha celebrato l’importante traguardo. Da 76 anni in città non ha mai perso il suo accento pugliese che gli è valso il soprannome di “Carolina del Sud”

Dopo mesi di quotidiane inoculazioni, il punto vaccinale situato all’aeroporto di Foligno chiude i battenti. A renderlo noto è l’Usl Umbria 2 sottolineando come la postazione della palazzina Enac di via Cagliari, operativa dall’8 marzo scorso, terminerà la sua attività di somministrazione alle 18 del prossimo 31 ottobre. È sempre l’Azienda sanitaria a comunicare, quindi, come tutte le vaccinazioni anti Covid già programmate successivamente alla data di chiusura di cui sopra verranno reindirizzate e riprogrammate dagli uffici preposti al centro polivalente “Ca’ Rapillo”. Quello a Spello, precisamente in via Acquatino, che sarà attivo dal 2 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 ed il sabato dalle 8 alle 14.

Tornando, invece, alla chiusura del centro vaccinale all’aeroporto di Foligno, l’Enac, il Comune, la Protezione civile e tutti i volontari hanno ricevuto il sincero ringraziamento della direzione strategica dell’Azienda Usl Umbria 2, del direttore generale, Massimo De Fino, della direttrice sanitaria, Simona Bianchi, del direttore amministrativo, Piero Carsili, e di quello del distretto sociosanitario di Foligno, Paolo Tozzi.

Articoli correlati