9.1 C
Foligno
martedì, Aprile 23, 2024
HomeAttualitàBevagna, 250mila euro per riqualificare piazza Sant’Agostino

Bevagna, 250mila euro per riqualificare piazza Sant’Agostino

Pubblicato il 23 Dicembre 2023 08:06

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Un finanziamento di 250mila euro per riqualificare, mettere in sicurezza e ripristinare la viabilità e l’accessibilità di piazza Sant’Agostino. È quello stanziato a Bevagna dalla Regione Umbria, per restituire alla comunità quella che il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Giordano Antano apostrofa “una delle principali del centro storico” per la quale, negli anni, si è delineata una “situazione paradossale”. “Nel 2018 – ha infatti spiegato Antano, ripercorrendone la storia – si stava intervenendo con i lavori di pavimentazione di corso Amendola e di piazza Sant’Agostino ma il rinvenimento di reperti archeologici ne causò la sospensione, i fondi erogati dall’allora amministrazione regionale – ha quindi aggiunto – erano infatti insufficienti per la realizzazione dell’opera”. Ora, come detto, la svolta, grazie al supporto della giunta regionale guidata da Donatella Tesei che ha deciso di finanziare il recupero della piazza bevanate. “Ringrazio l’assessore regionale Enrico Melasecche Germini per la disponibilità ed il tempo dedicato alle nostre richieste” ha dichiarato il vicesindaco, aggiungendo: “Ha compreso l’importanza che questo finanziamento avrebbe avuto per l’intera comunità di Bevagna, ponendo il focus sulle concrete esigenze dei cittadini, condividendo l’idea di una politica dei e per i cittadini”. Per il titolare ai Lavori pubblici “il più bel regalo di Natale che la nostra comunità potesse ricevere”.

Articoli correlati