26.5 C
Foligno
domenica, Luglio 21, 2024
HomePoliticaComunali, “Immagina Spello” esce dalla coalizione

Comunali, “Immagina Spello” esce dalla coalizione

Pubblicato il 14 Gennaio 2024 13:04

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Operazione “Oro rosso”, controlli straordinari della Polfer contro i furti di rame

Gli agenti di Foligno e Perugia hanno effettuato verifiche in tre attività di rottamazione per il rispetto delle normative di settore e lungo le linee ferroviarie per accertare l’integrità dei cavi. Intensificata anche l’attività nelle stazioni: identificate 259 persone

Mezzi ancora in azione a Poreta: in volo un canadair e un elicottero

Proseguono per il terzo giorno consecutivo le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato le aree ai confini tra i comuni di Campello e Spoleto. Fino alle 20 di sabato sospensione dell’energia elettrica nelle zone interessate dalle fiamme

Il Torneo nazionale degli oratori si chiude a Foligno e incorona Joco Campus

Le finali di “TuttInGioco” hanno visto la compagine locale alzare la coppa dell'ultima delle cinque finali del progetto organizzato in 50 centri estivi dal Centro Sportivo Italiano e da Fondazione Conad ETS con il supporto di PAC 2000A Conad, per promuovere e diffondere i valori dello sport

“Sono venute meno le condizioni e i presupposti per proseguire ogni futura partecipazione al tavolo politico-programmatico della coalizione Progetto Spello”. Con queste motiviazioni il gruppo civico Immagina Spello ha annunciato di ritirare la sua presenza, sciogliendo gli impegni presi nell’accordo con la coalizione che si presenterà alle elezioni Amministrative della prossima primavera nella Splendidissima Colonia Julia. “Chiunque vorrà confermare la sua partecipazione alla coalizione formatasi – dicono dal movimento – lo farà come componente di Umbria Civica e non di Immagina Spello, il quale proseguirà liberamente e in forma indipendente ed autonoma ogni futura azione che riterrà necessaria e funzionale”. Per il movimento civico, la decisione presa “nasce dall’impossibilità di aderire a scelte politiche della coalizione Progetto Spello, i cui esponenti si preoccupano di intessere reti e accordi poco chiari, piuttosto che di occuparsi delle questioni amministrative spellane. Riteniamo – dicono da Immagina Spello – che sia necessario operare secondo lealtà, onestà e trasparenza, oltre che riportare il livello della discussione alle proposte e alle idee volte al miglioramento del nostro paese e della nostra comunità. Inoltre non possiamo conformarci alle scelte di alcuni componenti, assunte in maniera discorde dalle indicazioni del gruppo e di chi lo rappresenta”. Da Immagina Spello si dicono “liberi da ogni vincolo pre-esistente”, confermando Elisa Capodicasa come coordinatrice e punto di riferimento, “con espresso divieto – concludono – di utilizzare in altre sedi questo simbolo e questo nome”.

Articoli correlati