7.3 C
Foligno
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomePoliticaAmministrative, a Spello via libera al terzo mandato per Moreno Landrini

Amministrative, a Spello via libera al terzo mandato per Moreno Landrini

L’attuale sindaco ha ricevuto il placet delle forze politiche e civiche interne alla coalizione Insieme per Spello. Nella Splendidissima Colonia Julia parte la sfida a due dopo la scelta del centrodestra di puntare su Simone Tili

Pubblicato il 22 Febbraio 2024 18:31 - Modificato il 22 Febbraio 2024 18:54

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Candidatura ufficializzata per Moreno Landrini, che punta così al suo terzo mandato come sindaco di Spello. Dopo l’ok del Governo ai sindaci dei comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti a ripresentarsi per la terza legislatura, il primo cittadino spellano aveva manifestato la propria disponibilità a scendere in campo in vista delle amministrative dell’8 e del 9 giugno prossimi. Disponibilità che, nelle scorse ore, ha trovato il pieno sostegno delle forze politiche e civiche della coalizione Insieme per Spello, compagine che attualmente amministra la Splendidissima Colonia Julia e che ha deciso di puntare ancora una volta sulla figura di Moreno Landrini. Il consenso al terzo mandato è arrivato anche dall’assemblea della sezione spellana del Partito democratico, che si era riunita il 14 febbraio scorso e nel corso della quale era stata espressa la fiducia degli iscritti all’attuale sindaco. “Questa nuova candidatura, che può contare su una consolidata esperienza amministrativa e su relazioni e sinergie attivate con altri Enti ed Istituzioni – ha dichiarato Landrini a margine dell’ok alla candidatura – sarà l’occasione, se i cittadini ce ne daranno la possibilità, per completare quanto iniziato, ma soprattutto per ideare, sviluppare e realizzare insieme la Spello del prossimo futuro. Sono pronto nuovamente a mettermi al servizio di questa comunità – ha quindi concluso Landrini -, con tutto l’impegno, l’entusiasmo, la passione e l’amore che hanno sempre contraddistinto il mio percorso politico e amministrativo, con la convinzione che ancora c’è molto da fare per continuare a elaborare un futuro migliore”. A Spello, dunque, prende il via la corsa a due per la poltrona di sindaco: a contendersela saranno, quindi, Moreno Landrini e Simone Tili che, come annunciato nelle scorse settimane, sarà sostenuto dalla coalizione Progetto Spello, composta dai partiti di centrodestra e delle forze civiche e riformiste.  

Articoli correlati