12.3 C
Foligno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàPolizia locale al “Da Vinci” per una lezione su educazione e prevenzione...

Polizia locale al “Da Vinci” per una lezione su educazione e prevenzione stradale

Rivolto agli studenti delle seconde classi, l’incontro è servito per far conoscere ai giovani le norme del codice della strada e i rischi connessi al mancato rispetto delle regole

Pubblicato il 17 Febbraio 2024 11:06

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In centinaia per dire “no” ai motori sui sentieri

La manifestazione, organizzata dal Cai della regione Umbria, ha coinvolto numerosi cittadini e alcuni esponenti delle istituzioni, che hanno ribadito la contrarietà all’emendamento che liberalizza il transito dei veicoli in montagna

Passaporti, anche a Foligno scattano le nuove modalità

Da mercoledì 17 aprile le prenotazioni, effettuabili solamente online, vedranno gli uffici del commissariato aumentare la loro disponibilità per quanto riguarda giorni e orari. Ecco come fare

Il vino che fa bene all’arte: duemila bottiglie Caprai restaureranno la chiesa di Bevagna

Torna l'iniziativa del produttore montefalchese in favore dei beni culturali del territorio. La speciale etichetta è disegnata dal maestro Luigi Frappi

Far conoscere agli studenti  le norme e le sanzioni che sono legate all’uso di alcol e sostanze stupefacenti quando si è in sella ad un ciclomotore o nel momento in cui si guiderà un’auto. Alcuni agenti e ufficiali della polizia locale di Foligno, guidata dalla comandante Simonetta Daidone, hanno infatti tenuto una lezione all’Istituto tecnico tecnologico “Leonardo da Vinci”. Protagonisti gli alunni delle seconde classi. Attraverso l’utilizzo di video e immagini sono stati spiegati agli studenti anche gli effetti, ad esempio, del mancato utilizzo delle cintura di sicurezza oltre ad indicare le sanzioni previste per chi assume alcol, anche in quantità minime: una volta fermato, infatti, se il ragazzo dovesse superare la soglia consentita,  potrebbe posticipare il conseguimento della patente. Sono stati anche mostrati gli strumenti di rilevazione come l’alcoltest. Le indicazioni, è stato ricordato nel corso dell’incontro all’Itt “Da Vinci”, servono per far prendere coscienza della necessità di seguire le norme del codice della strada e dei rischi connessi al mancato rispetto dei regolamenti.

Articoli correlati