7.3 C
Foligno
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeSportMezza maratona, l'olimpionico Baldini torna a Foligno: “Città ideale per correre”

Mezza maratona, l’olimpionico Baldini torna a Foligno: “Città ideale per correre”

Pubblicato il 26 Febbraio 2018 17:52

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Foligno ci ha preso gusto. Dopo aver ospitato i Campionati italiani dei 10 chilometri su strada appena due anni fa, ora toccherà alla mezza maratona. Sarà proprio la città della Quintana, il prossimo ottobre, il luogo scelto per assegnare il tricolore dei ventuno chilometri. Un appuntamento tanto atteso, che arriva nell’anno in cui Foligno è stata nominata “Città europea dello sport”. I Campionati assoluti, collegati alla mezza maratona organizzata solitamente dall’Atletica Winner, quest’anno non coincideranno però con il festival de “I Primi d’Italia”. Alla base della decisione ci sono soprattutto motivi logistici e di organizzazione. E’ così che i ventuno chilometri al “centro del mondo” si correranno il 21 ottobre prossimo. Podisti professionisti e non si daranno battaglia su un percorso più veloce rispetto al passato, con la mezza maratona che vedrà inoltre l’organizzazione intorno a sé anche di alcune iniziative di natura scientifica. Tra i passi di avvicinamento al 21 ottobre, c’è la visita del direttore tecnico della Fidal, Stefano Baldini. L’oro olimpico nella maratona di Atene 2004, è arrivato a Foligno per visionare il percorso studiato per la competizione. Per lui è un ritorno, visto che già due anni fa testò personalmente il tracciato della dieci chilometri. Lunedì pomeriggio Baldini ha inoltre incontrato il sindaco Mismetti: “Questo evento – ha detto il primo cittadino – rientra nel ragionamento di Città europea dello sport. E’ il segno di una città che è cresciuta in maniera importante non solo sotto il profilo sportivo”. Mismetti ha poi toccato il tema delle strutture: “Il nostro sogno – ha sottolineato il sindaco – è quello di realizzare una nuova pista di atletica, che completerebbe l’impiantistica sportiva”. Stefano Baldini si è invece detto “felice di tornare a Foligno, visto che qui nel 1998 ho vinto una mezza maratona che per me è stata una rampa di lancio – ha affermato l’oro olimpico di Atene -. La città dimostra di essere l’ideale per correre: ci aspettiamo almeno 1600 persone”. In Comune lunedì presenti anche i membri dell’Atletica Winner capitanati dal presidente Gian Luca Mazzocchio ed il consigliere comunale delegato allo sport, Enrico Tortolini.

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati