7.3 C
Foligno
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCulturaIl ventriloquo Nicola Pesaresi conquista la finale di “Dalla strada al palco”

Il ventriloquo Nicola Pesaresi conquista la finale di “Dalla strada al palco”

Sugli schermi di Rai 2 il folignate ha messo in camp o tutto il suo straordinario talento per giocarsi il successo finale: “Un onore partecipare a questo programma”

Pubblicato il 6 Marzo 2024 16:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Durante l’ultima puntata del talent show “Dalla strada al palco”, trasmesso in prima serata su Rai 2 martedì 5 marzo e condotto da Nek, Nicola Pesaresi, noto ventriloquo originario di Foligno e residente a Spello, ha dimostrato il suo straordinario talento, conquistando uno dei tre posti per la la finale del programma. Nonostante un inizio promettente, Pesaresi si è trovato secondo per gran parte della serata, posizionamento che gli avrebbe garantito l’accesso diretto alla finale, fino a quando non è stato superato dall’ultimo concorrente, rimettendo il passaggio alla finale in mano al ripescaggio dei “passanti importati”, ovvero i due vip presenti in puntata. 

Nicola, con l’inseparabile compagna di spettacolo, l’irriverente scimmietta Isotta, ha dato vita ad un siparietto comico divertente, coinvolgendo anche l’orchestra con il maestro Chiaravalli, intonando a tre voci (co-protagonista un altro pupazzo del Ventriloquo, ovvero Carlo Alberto) la canzone “Vengo anch’io. No, tu no” , successo del grande Enzo Jannacci. Alla fine della performance ha anche trasformato i due “passanti importanti” in altrettanti improbabili pupazzi dandogli la voce. 

Tuttavia, il talento e la capacità di coinvolgimento del pubblico di Pesaresi non sono passati inosservati ai “passanti importanti” della serata, gli attori comici Biagio Izzo e Francesco Paolantoni. Riconoscendo il valore dell’artista umbro, hanno deciso di utilizzare il loro potere di ripescaggio per assicurargli una posizione nella fase finale del concorso.

Riguardo alla sua esperienza nel talent e al meritato ripescaggio, Nicola Pesaresi ha dichiarato: “È un grande onore e piacere per me aver partecipato a questo programma, e anche essere stato ripescato da due attori comici del calibro di Izzo e Paolantoni è motivo di grande orgoglio”.

“Dalla strada al palco” si conferma come una delle piattaforme più importanti per la valorizzazione degli artisti, offrendo loro una vetrina nazionale di grande rilievo. La partecipazione e il successo di Pesaresi all’interno del programma evidenziano il suo eccezionale talento nel campo del ventriloquismo e più in generale nell’intrattenimento. 

“Per la finale io e Isotta abbiamo già in mente un numero divertente, costruito su misura per il programma partendo da uno dei nostri cavalli di battaglia. La vittoria è sicuramente difficile, ma siamo pronti a dare il meglio per giocarcela fino all’ultimo voto”.

Articoli correlati