11.8 C
Foligno
giovedì, Maggio 23, 2024
HomeCronacaSicurezza, pattugliato il territorio folignate per prevenire i furti

Sicurezza, pattugliato il territorio folignate per prevenire i furti

In campo gli agenti del Commissariato di polizia e i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine, che hanno passato al setaccio il centro storico e le aree periferiche. Il bilancio: 42 persone identificate, 20 veicoli monitorati e contestate due violazioni al Codice della strada

Pubblicato il 5 Aprile 2024 15:40 - Modificato il 5 Aprile 2024 19:12

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Tornano le Infiorate di Spello tra tradizione e innovazione

Un evento che raccoglie turisti da tutta Italia e che nella “notte dei fiori” coinvolge cittadini di tutte le età. Tra le novità di quest’anno degustazioni floreali, artisti per strada e la partecipazione straordinaria della guardia di finanza

A Foligno la presentazione del libro “A tutto volume” sulla storia di Tommaso Acciarini

L’incontro è in programma per venerdì 24 maggio a palazzo Candiotti. Scritto da Francesca Bugiolacchi, si rivolge agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per aiutarli a comprendere che tutti possono fare la differenza anche con piccoli gesti

Foligno, si schianta contro il palo della luce e distrugge l’auto

L’incidente nel pomeriggio di mercoledì 22 maggio in via Monsignor Luigi Novarese. Coinvolta una sola vettura, che si è accartocciata su se stessa, con il conducente portato in ospedale per accertamenti: le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni

Quarantadue persone identificate e 20 veicoli sottoposti a verifiche. È il bilancio dell’ultima settimana di controlli straordinari effettuati sul territorio comunale di Foligno dagli agenti del Commissariato di via Garibaldi, supportati dai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, nel corso dei quali sono state contestate anche due violazioni al Codice della strada. Durante i servizi di pattugliamento, disposti dalla Questura di Perugia, gli agenti hanno monitorato le principali vie d’accesso alla città con l’obiettivo di scongiurare furti i abitazione e reati predatori, ma non solo. Passate al setaccio anche le vie del centro storico cittadino, allo scopo di prevenire scippi, rapine e per contrastare anche fenomeni di disturbo della quiete pubblica. I pattugliamenti sono stati, poi, estesi capillarmente anche alle aree residenziali periferiche di Fiamenga, Paciana, Borroni e Sant’Eraclio. I controlli hanno, inoltre, interessato gli esercizi pubblici, dove i poliziotti hanno proceduto all’identificazione dei clienti per accertare l’eventuale presenza di pregiudicati. Così come sono state effettuate verifiche di natura amministrativa per accertare il rispetto delle norme previste dal Tulps e quelle relative al divieto di somministrazione di alcol a minori. I servizi straordinari di controllo del territorio proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Articoli correlati